Italia

LE MIGLIORE SPIAGGE NUDISTE IN ITALIA 2015

0 1779

Estate 2015, sarà le estate del nudismo?

Recenti stime delle principali associazioni naturistiche italiane hanno stabilito in oltre 500.000 gli amanti del naturismo in Italia.

Le associazioni naturiste hanno stillato la classifica delle migliori spiagge italiane in cui il nudismo è autorizzato senza il rischio di incorrete in multe.

Capocotta beach

Capocotta beach

LAZIO: sembra la più frequentata d’Italia, l’Oasi Naturista di Capocotta (Ostia). Famosa sin dagli anni ’70, si trova immersa nella riserva naturale di Castel Porziano. La spiaggia è dotata di stabilimento balneare con ombrelloni, lettini e ristorante. Fu la prima ad essere autorizzata.

TOSCANA: spiaggia del Nido dell’Aquila, immersa nel Parco Naturale di Rimigliano a pochi chilometri a sud di San Vincenzo, in provincia di Livorno. Già dagli anni Sessanta intere famiglie di nudisti la frequentavano. Altra spiaggia nudista è quella Marina di Alberese, a sud del parco dell’Uccellina in provincia di Grosseto e quella di Capalbio.

 CAMPANIA: spiaggia del Troncone a Marina di Camerota, meta amata soprattutto da nudisti stranieri che ne apprezzano la bellezza delle acque. Vicinissima a Palinuro.

Per accedervi dovrete scendere tra il lido i Trettrè e il lido Aruba fino a riva, girare a sinistra e camminare per 500 metri. Mentre nella bella Capri potete torvare la spiaggia di via Krupp.

Nido dell’Aquila - Livorno

Nido dell’Aquila – Livorno

LIGURIA: sotrica spiaggia di Guvano, frequentata sin dagli anni ’70, fa parte del Parco Nazionale delle Cinque Terre. Raggiungibile da Corniglia soltanto a piedi attraverso una gelleria del treno abbandonata, con un quarto d’ora di cammino od attraverso un ripido sentiero.

PUGLIA: via libera al naturismo a Torre Incina (Monopoli), Punta Penna (Brindisi), Lido di Siponto vicino a Manfredonia e San Cataldo (Lecce).

SARDEGNA: porte aperte ai nudisti tra le splendide dune di Piscinas, in provincia di Carbonia-Iglesias, e a Porto Ferro, vicino a Sassari.

SICILIA: Torre Salsa, Oasi Wwf in provincia di Agrigento, è il paradiso del nudismo, ma ci sono anche Guitgia, la famosa Isola dei Conigli, a Lampedusa, e la Foce del Belice, nei pressi di Selinunte.

VENETO: spiaggia di  Mort al Lido di Jesolo (Venezia), la spiaggia è  libera è larghissima e poco frequentata, gestita da una associazione naturista. Esiste un progetto di crearvi un villaggio naturista.

 

 

 

Booking.com

About the author / 

Alex975

#Blog di #viaggi con attenzione all'Europa ed all'Italia. Sempre a scovare posti insoliti. #travelbloger con una città nel cuore #Praga

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

REGISTRAZIONE

Log In

Seguici su:

Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On TwitterVisit Us On YoutubeVisit Us On Pinterest

Newsletter

NightLife

  • PRAGA: IL COYOTES DA NON PERDERE

    Il Coyotes di Praga è sicuramente uno dei pub più conosciuti  e frequentati della città. Si trova nella Città vecchia (Staré Město) a 50 mt dalla Piazza dell’orologio astronomico, affianco all’Hard Rock cafe. Dal nome credo che molti abbiano notato il richiamo al famoso film il “Coyotes Ugly“. Per evitare inconvenienti legali opprtunamente hanno omesso…

Cibo e Sapori

  • Praga ed il suo street food

    Praga è città dove si può assaporare del buon e classico street food, in tutte le stagioni, dal salato al dolce.  Assai facile potersi fermare in qualche chiosco nelle principali piazze ed imbattersi in qualche mercatino, festival od evento, dove mangiare e bere birra a prezzi molto lowcost. Due piazze dove troverete sicuramente dello street…

Seguici su: