Italia, Ristoranti

MONTEROSSO AL MARE: META DI VACANZE E VIAGGI DA TUTTO IL MONDO

0 150

Monterosso al Mare, conosciuta come “la porta” delle Cinque Terre, ciò forse perchè è la località più popolata dei cinque borghi liguri, Veranzza, Corniglia, Manarola e Rio Maggiore.

Come tutte le Cinque Terre il modo migliore per raggiungerla è sempre il treno. Appena si esce dalla stazione si staglia di fornte agli occhi l’infinito blu del mare. Con 10 passi si scende direttamente in spiaggia.

Il Gigante - Monterosso al Mare

Il Gigante – Monterosso al Mare

Con le Cinque Terre gioco in casa perchè distano circa 30 minuti di treno da dove vivo e d’estate ci sono con frequenza settimanale.

Con le spalle alla stazione a destra si trova la parte più “nuova” di Monterosso, chiamata località Fegina, dove si può ammirare il “Gigante”. Una scultura nella roccia a picco sul mare raffigurante un Nettuno.

L’imponente scultura alta 14 metri venne realizzata nel 1910 ed come decorazione per impreziosire la Villa che poco sopra si affaccia sul mare. Per leggere la storia del Nettuno clicca qui.

Alla sinistra della stazione in 5 minuti ci si dirige nell’antico borgo costeggiando il mare e la spiaggia di sabbia con gli stabilimenti balneari. Si può scegliere di passare in una breve galleria per giungere al centro del borgo, o passare esternamente sulla vecchia via salendo lungo il fianco di un costone di roccia sul mare.

Monterosso al Mare

Monterosso al Mare

Anche il borgo di Monterosso nel 2011 venne devastato da una tragica alluvione, dove perirono 4 persone come Vernazza. Oggi il Paese è ritornato al suo antico splendore.

Le viuzze del centro, chiamte caruggi” in dialetto genovese, pullulano di vita, di negozi di artigianato locale, enoteche, pizzerie e  ristoranti di pesce. Nel periodo estivo sembra di essere catapultati in una capitale europea, tanto l’ambiente diventa cosmoplita da mattino a sera.   Il centro di Monterosso è totalmente pedonale in estate, passano solo i taxi. Il centro del borgo vecchio di Monterosso,  è dato dalla piccola piazza dove splende l’antica Chiesa di San Giovanni Battista, costruita nel XIII secolo secondo lo stile gotico-genovese con annesso oratorio ancor più antico.  La vita si svolge nelle due vie principali, nella piazza dalla Chiesa e quella retrostante davanti al Comune e poi sulle spiagge ed il lungo mare.

Sopra il centro del Paese sul promontorio di San Cristoforo si erge il Convento dei Capuccini da dove si gode di un panorama mozzafiato.

Verso il mare, in un’ansa creata dal promontorio, sorge un piccolo porto, approdo per poche barche  ma da dove partano ed approdano i battelli per visitare gli altri le altre località delle Cinque Terre, ma anche con mete più distanti, come Portofino, Lavagna o la più vicina Portovenere. Per sapere gli orari ed i prezzi, leggi qui.

Monterosso è anche famosa per aver tra le sue belle residenze, Villa Montale, dove visse il premio Nobel per la letteratura Eugenio Montale.

L'Osteria - Monterosso al Mare

L’Osteria – Monterosso al Mare

Monterosso ha una fervida vita ricca di manifestazioni ed eventi tutta l’estate. Si inizia con la Sagra dei Limoni, che si terrà il 23 Maggio 2015.

Come detto Monterosso pullula di ristoranti, hotel, enoteche. Tutte strutture ricavate negli edifici e negli spazi storici, per cui nulla di invadente od osceno all’occhio.

Dove dormire e dove mangiare è solo una questione di prezzo.

DOVE DORMIRE: ci sono alberghi, bed&breakfast, hotel, affitta camere, od apartamenti per tutte le tasche. Dove dormire a Monterosso.

DOVE MANGIARE:  cito due posti: l’Osteria (si chiama proprio così) ed il ristorante/pizzeria da Ely.

DOVE BERE: per bere un buon vino Cinque Terre doc, La cantina del Pescatore, e l’enoteca Eliseo.

Per la vita notturna e qualche drink, l’American Bar, tappa di passaggio di tutti i turisti americani in vacanza a Monterosso al Mare.

 

Booking.com

About the author / 

Alex975

#Blog di #viaggi con attenzione all'Europa ed all'Italia. Sempre a scovare posti insoliti. #travelbloger con una città nel cuore #Praga

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

REGISTRAZIONE

Log In

Seguici su:

Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On TwitterVisit Us On YoutubeVisit Us On Pinterest

Newsletter

NightLife

  • PRAGA: MANGIARE AL RISTORANTE KAMPA PARK A MALA STRANA

    Il Ristorante Kampa Park di Praga, è uno dei migliori ambienti in cui pranzare e cenare a Praga, con vista sul Ponte Carlo, quasi immersi nella Moldava, il fiume che attraversa Praga. Non fa parte della categoria ristoranti low cost. E’ un ristorante dall’ ambiente curato, dal servizo impeccabile, dalla cucina studiata. Attualemente lo Chef…

Cibo e Sapori

  • Praga ed il suo street food

    Praga è città dove si può assaporare del buon e classico street food, in tutte le stagioni, dal salato al dolce.  Assai facile potersi fermare in qualche chiosco nelle principali piazze ed imbattersi in qualche mercatino, festival od evento, dove mangiare e bere birra a prezzi molto lowcost. Due piazze dove troverete sicuramente dello street…

Seguici su: