Dove Dormire, Hotels/Ostelli, Italia

OSTELLI ECOLOGICI IN ITALIA

0 286

Vacanze green nel rispetto dell’ambiente? Le si può fare negli Ostelli Eco-friedly che rispettano l’ambiente e riducono al minimo gli sprechi e che permettono soggiorni low cost.

Anche in Italia si può soggiorno negli ostelli ecosostenibil, durante le proprie vacanze e viaggi, così come in molte città europee dove sono più diffusi.

IN ITALIA – Secondo il sito hostelsclub, alcune delle migliori strutture eco-friendly sono:

1)BAMBOO ECO HOSTEL a Torino, che l’ecologico ce l’ha persino nel nome e nella colazione alla mattina. Le camere sono personalizzate, e si dividono in private e camerate comuni. La stanza Premium ha una particolarità: è accessibile anche ai disabili, cosa purtroppo non scontata in molte strutture.

2)TOMATO BACKPACKER HOTEL  sempre a Torino, nel quartiere di San Salvario, ostello dall’aspetto luminoso. Qui la colazione è priva di prodotti industriali, ma non è l’unico segno di ecosostenibilità, infatti, bisogna prestare attenzione alle semplici regole riguardo il consumo di acqua e luce che si trovano in tutte le stanze.

3)OSTELLIN – GENOVA. Gli arredi sono ricavati da oggetti riutilizzati, persino i detergenti per la pulizia dei pavimenti sono ecologici e, dulcis in fundo, le lenzuola sporche vengono lavate dall’associazione San Marcellino, che si occupa di reinserire e riabilitare persone bisognose.

THE4YOU MUNICH.-lowcost.vacanze-in-viaggio.it4)ROMA SCOUT CENTER struttura eco-friendly in un ex convento. Le camere sono tutte in legno naturale e molto semplici, segno evidente di quanto lo staff tenga al rispetto dell’ambiente, soprattutto in una città come Roma che avrebbe bisogno di più ostelli di questo tipo.

5)OSTELLO DI SIENA . Un ostello che da oltre 50 anni è il punto di riferimento per moltissimi viaggiatori, dopo essere stato rinnovato, l’Ostello di Siena, si è convertito alla ecosostenibilità, diventando così un eco-friendly hostel. I letti e materassi vengono puliti solo con un sistema di vapore ad alta temperatura, sul tetto i pannelli solari riducono il fabbisogno energetico e le pareti esterne sono state tinteggiate con una vernice termoisolante.

6)YHA OSTELLO ‘DON CREMONA’ a Bassano del Grappa. In mezzo alle montagne, si trova l’ostello Don Cremona che si caratterizza per il suo amore per la sostenibilità, dimostrato dall’utilizzo di lampade fluorescenti a basso consumo energetico e dal sistema di conservazione dell’acqua.

IN EUROPA – i più copnosciuti e frequentati sono:

THE4YOU MUNICH a Monaco di Baviera, progettato secondo i canoni della bioedilizia.

Lo YOUTH HOSTEL ZURIGO.  Struttura avanzatissima in termini di capacità di ridurre i consumi di energia ed acqua.

URBANY HOSTEL a Barcellona, con addirittura un sistema di raccolta dell’acqua piovana, luci a basso consumo energetico ed energia elettrica prodotta anche qui da pannelli solari.


 

Booking.com

About the author / 

Alex975

#Blog di #viaggi con attenzione all'Europa ed all'Italia. Sempre a scovare posti insoliti. #travelbloger con una città nel cuore #Praga

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

REGISTRAZIONE

Log In

Seguici su:

Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On TwitterVisit Us On YoutubeVisit Us On Pinterest

Newsletter

NightLife

  • RESTURANT CLUB JAMES DEAN – PRAGA

    Adoro lo stile del James Dean, ristorante, bar e club in piena Old Town, ad un centianio di merri dalla Piazza dell’Orologio. Locale è ispriato allo stile accativante di James Dean, ed al fascino di Marilyn Monroe. Si è accolti da sorridenti cameriere, vestite in stretti abiti blu come nell’ America degli anni ’50-60. Le…

Cibo e Sapori

  • Praga ed il suo street food

    Praga è città dove si può assaporare del buon e classico street food, in tutte le stagioni, dal salato al dolce.  Assai facile potersi fermare in qualche chiosco nelle principali piazze ed imbattersi in qualche mercatino, festival od evento, dove mangiare e bere birra a prezzi molto lowcost. Due piazze dove troverete sicuramente dello street…

Seguici su: